I diamanti della Torah II: I tefillin. La ricetrasmittente per comunicare con D-o

Dopo il successo della prima edizione, torna on line la web series I Diamanti della Torah. Nella seconda stagione il Rabbino Shalom Hazan con Fabio Perugia scaverà nell’anima dei precetti ebraici. Legarsi ai precetti ebraici ogni mattina.
Per approfondire clicca http://it.chabad.org//2651885/

 

da Chabadroma.org, il sito dei centri romani del movimento ebraico Chabad-Lubavitch.

Hai un cervello, esso è in un mondo. Il tuo cuore è in un altro. E le tue mani spesso diventano impegnate in attività estranee ad entrambe. Tre macchine diverse.

Perciò indossi i tefillìn. Di prima mattina connetti la tua testa, il tuo cuore e la tua mano con questi fili di cuoio con l’obbiettivo di lavorare come un tutt’uno con uno scopo: servire D-o con devozione. Poi, quando esci fuori ad incontrare il mondo, tutte le tue azioni trovano armonia in un uno scopo coordinato.

Come mettere i tefillìn

Significato

Storie

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...