Patto nazionale per un islam italiano

da IlRegno.it, attualità e documenti, quindicinale di informazione e cultura d’ispirazione cristiana.

Il 1° febbraio è stato firmato a Roma presso il Ministero dell’interno un Patto nazionale per un islam italiano, espressione di una comunità aperta, integrata e aderente ai valori e principi dell’ordinamento statale, recepito dal Ministero dell’interno. Il documento è firmato dal ministro dell’Interno Marco Minniti e dai responsabili di nove associazioni musulmane che fanno parte del «Tavolo di confronto con i rappresentanti delle maggiori comunità e associazioni islamiche presenti nel paese». È stato redatto con la collaborazione del Consiglio per le relazioni con l’islam italiano, istituito nel 2016 dal ministro Angelino Alfano per dare consulenza al governo sulle questioni relative alla presenza in Italia di comunità musulmane, e coordinato dal prof. Paolo Naso. Diversi sono gli aspetti di rilievo: il riconoscimento di un «nuovo pluralismo religioso» che comprende diversi soggetti che fanno riferimento all’islam; l’impegno comune a contrastare il radicalismo religioso anche con la formazione degli imam e delle guide religiose; l’assicurazione di una maggiore trasparenza sui finanziamenti; l’impegno ad arrivare a un’organizzazione giuridica delle associazioni islamiche che consenta infine la stipula di un’Intesa con lo stato italiano.

Su IlRegno.it il testo completo del Patto nazionale.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...