Costituzione italiana su internet. Due siti utili ed appassionati

La Costituzione non è una macchina che una volta messa in moto va avanti da sé. La Costituzione è un pezzo di carta, la lascio cadere e non si muove. Perché si muova bisogna ogni giorno rimetterci dentro il combustibile. Bisogna metterci dentro l’impegno, lo spirito, la volontà di mantenere queste promesse, la propria responsabilità.

Piero Calamandrei

Accanto a siti istituzionali fatti molto bene (ad esempio piattaformacostituzione.camera.it), in questo settantesimo dall’approvazione e promulgazione della Costituzione italiana, vogliamo segnalare due siti utili ed insieme appassionati: nascitacostituzione.it e impariamolacostituzione.wordpress.com.

La nascita della Costituzione

“La nascita della Costituzione” (nascitacostituzione.it) è un sito a cura di Fabrizio Calzaretti e propone le discussioni in Assemblea Costituente a commento dei singoli articoli della Costituzione. Il sito si propone di riportare, articolo per articolo, tutte le discussioni avvenute in Commissione e in Assemblea, in modo da avere facilmente a disposizione tutto quanto discusso dai Costituenti relativamente a un articolo della Costituzione e a ciascuna sua parte.

Si tratta di un lavoro estremamente impegnativo e voluminoso in quanto non è semplice ottenere tutto quanto fu detto in Assemblea Costituente su di un determinato articolo della Costituzione, senza aver letto tutti i resoconti della Commissione per la Costituzione, delle Sottocommissioni e dell’Assemblea Costituente.

Alcuni articoli furono discussi da più di una Sottocommissione, o furono concepiti inizialmente come articoli differenti quelli che divennero poi articoli unici o viceversa. Molti articoli furono trattati nelle discussioni generali in Assemblea, altri nacquero dagli emendamenti proposti.

Si rivela una risorsa gratuita ma molto preziosa per chiunque voglia conoscere in maniera approfondita e seria la nostra Costituzione, conoscere la genesi e il percorso dei singoli articoli, le discussioni e i valori in questione, gli uomini e le radici politico-culturali che sono alla base dell’Italia repubblicana.

Impariamo la Costituzione

Giuseppe, Stefano, Pietro, Elia, Josephine, Paolo, Luca, Tommaso sono un gruppo di ragazzi, di studenti, di lavoratori, di ricercatori, che ha deciso di rileggere la Costituzione, per riscoprirne il valore originario e ancora molto attuale.

Trascurata, ignorata, non applicata in alcune sue parti, emendata, sotto continuo processo davanti ad un potere, che difficilmente riconosce in essa un legittimo limite, questa oggi è la nostra Costituzione. Secondo loro è molto altro e per questo stanno lavorando affinché venga riscoperta.

I loro commenti, che vengono pubblicati periodicamente ogni settimana (impariamolacostituzione.wordpress.com), sono fatti con lo scopo di sensibilizzare il cittadino e vertono sul significato, sulla storia, sull’attualità.

Un articolo a settimana per comprendere, capire, conoscere, interpretare, attualizzare, scoprire, condividere …

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...