L’uomo fa troppo l’uomo

da Interris.it, online international newspaper – con i piedi in terra guardando il cielo.

Gli adulti da soli non capiscono niente, ed è stancante per i bambini dover sempre spiegare tutto.

scriveva Antoine de Saint-Exupéry nel “Piccolo Principe“.

Proprio per l’innata capacità dei bambini, di vedere oltre le apparenze e, molto spesso, di essere più saggi degli adulti, la redazione di In Terris ha deciso di destinare uno spazio del giornale ai loro pensieri, riflessioni o anche più semplicemente ai loro disegni.

Questa settimana hanno deciso di dare spazio al pensiero di Alessio che in poche righe riassume perfettamente ciò che è accaduto al sito di stoccaggio di rifiuti Eco X. Lo scorso venerdì 5 maggio un incendio è divampato nella struttura, causando una lunga colonna di fumo visibile a diversi chilometri di distanza. La combustione dei rifiuti ha rilasciato nell’aria diverse sostanze inquinanti, potenzialmente pericolose per la salute dell’uomo.

C’è stato un incendio molto grave proprio venerdì scorso a una fabbrica, di inquinamento ce n’è stato molto, di diossina se n’è sprigionata un po’, è stato un disastro. Nel mondo la natura viene distrutta dall’uomo solo perché l’uomo continua a: costruire, uccidere animali. Insomma l’uomo fa troppo l’uomo. 

Alessio R., 8 anni, Roma

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...