L’umiltà della matematica – Intervista con Padre Geremia di Putna, monaco ortodosso e matematico

da Ortodossia.eu, il sito della Comunità Ortodossa della Svizzera Italiana

La matematica e la vita in Cristo possono sembrare a molti senza nessuna connessione tra di loro. Per padre Geremia del Monastero di Putna in Romania, docente di matematica preso l’Università di Berkeley negli Stati Uniti, questa mancanza di connessioni è soltanto apparente, come accade con due curve che non si intersecano mai nel piano reale – quello dello sguardo superficiale, del pregiudizio, dell’ignoranza – ma hanno una moltitudine di intersezioni nel piano complesso – quello della realtà vera, profonda. Nell’intervista, parlandoci della sua vita, è lui stesso a spiegarci come è giunto a maturare questa convinzione.

la-tabla-domn-profesor

Padre Geremia come professore, prima di diventare monaco

mai_2009_in_incinta_manastirii

Il monaco Geremia (a sinistra) insieme ai Padri Anania e Epifanie (a destra)

Il testo completo dell’intervista su Ortodossia.eu, il sito della Comunità Ortodossa della Svizzera Italiana.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...