Si fa presto a dire “populista”!

da Settimananews.it, la storica rivista di attualità, pastorale, teologia dei dehoniani e da Riforma.it, il quotidiano on-line delle chiese evangeliche battiste, metodiste e valdesi in Italia.

Populismo“. Insulto, giudizio, etichetta. Definizione politica, pericolo, regressione. Futuro, schiettezza, autenticità. Uno dei vocaboli più usati in questi ultimi mesi e con più interpretazioni per definire movimenti e tendenze politiche. Ma per comprendere da che parte va il mondo occorre andare oltre le etichette e guardarci dentro.

Per questo proponiamo due articoli che aiutano a distinguere specificità e a individuare punti comuni.

Nel primo, pubblicato su Settimananews.it, Domenico Rosati indica il carattere plurale dei populismi, la loro contraddizione interna tra affermazione dell’assenza di mediazioni e la necessità di inserirsi in forme e limiti dettati dalle costituzioni, la trasversalità, la necessità del leader carismatico e l’idea del popolo come massa passiva.

Su Riforma.it Nicola Pedrazzi, al motto “i populismi non sono tutti uguali”, scava oltre le ascese al carro di Trump e scopre le radici storiche ed ideologiche dei vari movimenti sottolineandone le differenze e le specificità. Consapevole che “un’analisi populista dei populismi è il miglior regalo che si può fare a chi promuove una visione manichea del mondo”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...