L’appello del patriarca caldeo Louis Raphael Sako da Baghdad dopo l’uccisione del generale Soleimani

Di fronte alla situazione drammatica di queste ore il patriarca caldeo, il cardinale Louis Raphael Sako, ha diffuso questo pomeriggio da Baghdad questo appello che è l’ennesimo grido di dolore di un popolo da troppi anni terreno di guerre tra potenze globali e locali.

Il popolo iracheno è in uno stato di shock davanti a quanto è avvenuto nell’ultima settimana. È deplorevole che il nostro Paese sia stato trasformato in un’arena dove regolare conti, piuttosto che essere una patria sovrana, in grado di proteggere la propria terra, le proprie ricchezze e i propri cittadini.

Di fronte a questa situazione delicata e pericolosa, facciamo appello a tutte le parti interessate affinché esercitino moderazione, dimostrino saggezza, agiscano in maniera ragionevole e si siedano a un tavolo di dialogo e comprensione perché a questo Paese siano risparmiate conseguenze inimmaginabili.

Eleviamo le nostre preghiere a Dio Onnipotente affinché doni all’Iraq e alla regione quella pacifica, stabile, sicura “vita normale” che desideriamo».

cardinale Louis Raphael Sako
patriarca caldeo di Baghdad

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...